DIVENTARE
VOLONTARI

Essere volontari è una possibilità bellissima per sostenere l’organizzazione, lavorare con il nostro team e con i partecipanti dei progetti.

Quotidianamente il team di “Emmaus” si trova davanti a una grande quantità di piccoli compiti, che risolve coinvolgendo amici e volontari:

  • fotografare o realizzare video dei partecipanti al progetto o degli incontri e gli eventi,
  • accompagnare nello studio i ragazzi (lingue straniere, design, programmazione, materie umanistiche, ecc.),
  • aiutarli a spostarsi in città durante l’inverno,
  • tradurre e redigere testi che raccontino dell’organizzazione,
  • diffondere informazioni sui progetti,
  • organizzare piccoli eventi di fundraising tra amici o colleghi,
  • partecipare all’organizzazione di eventi culturali o sociali.

 

 

 

 

 

DIVENTARE
PARTNER

I rapporti di partnership sono il modo più efficace per diffondere le più recenti pratiche sociali.

Siamo continuamente alla ricerca di nuovi partner in Ucraina e all’estero, persone che condividano il nostro sguardo e i nostri principi sull’assistenza sociale di giovani vulnerabili. Lo scambio di conoscenze ed esperienza, gli stage e incontri pubblici, le discussioni, sono tutte modalità di collaborazione che cambiano la sfera sociale, aumentano le possibilità e il livello delle competenze professionali della società. Noi siamo aperti a conoscere nuove realtà, siamo pronti a condividere la nostra esperienza nel sociale, integrare nuovi modelli pratici, collaborare con nuovi partners. I membri del nostro team vengono formati continuamente, frequentano stage nelle organizzazioni nostre partner, il cui numero è in aumento. Allo stesso tempo la nostra organizzazione è una base pratica per futuri operatori sociali in particolare per le ragazze e i ragazzi con disabilità, che desiderano lavorare nella sfera sociale.

PROPONI
ALLA TUA AZIENDA
DI SOSTENERCI

Il sostegno da parte di un’azienda è un piccolo passo che ha però un grande significato.

 

Ogni mese il nostro team cerca fondi per l’acquisto di alimentari e per il pagamento delle spese di prima necessità che permettono il lavoro nel centro di adattamento e la realizzazione di tutti i progetti dell’organizzazione: generi alimentari, prodotti di uso quotidiano, cartoleria e materiali per studiare, mobili e strumenti speciali per disabili, spese mediche, utenze, spese per la riabilitazione, ecc. La vostra azienda può fare una donazione regolare per sostenere la vita quotidiana dei nostri ragazzi. Alcuni esempi:

•   acquistare regolarmente alimentari o prodotti per la casa;

• donare abbonamenti gratuiti per ususfruire dei servizi della vostra attività (servizi medici, strutture sportive, strutture di formazione, ecc.);

• fare una donazione mensile;

• organizzare campagne di fundraising tra i dipendenti e i partner della vostra attività per sostenere progetti concreti.

 

Si io voglio